Eccellere nella formazione per competere nel mercato

Generali Group Academy, la nostra nuova Group Corporate University, rappresenta il fulcro della trasformazione strategica e organizzativa che Generali sta vivendo per competere a livello globale.

È una scuola d’eccellenza, creata appositamente per sviluppare competenze manageriali, scambiare esperienze e condividere la cultura aziendale.

Si fonda sui valori del Gruppo, è immersa nella globalità del nostro tempo e punta a supportare Generali nella gestione dei processi di trasformazione, costruendo e rafforzando nuove leadership, supportando i percorsi di carriera funzionali e manageriali con lo sviluppo delle competenze, contribuendo ad attrarre, sviluppare e trattenere i talenti.

Per far fronte a queste finalità nel 2014 abbiamo aumentato l’investimento in formazione che ha raggiunto i 79,5 milioni di euro, incrementando le ore per dipendente, in particolare per le donne.

Il personale dipendente e la forza vendita non dipendente del Gruppo coinvolti in almeno un programma di formazione nel corso dell’anno hanno superato complessivamente le 135.000 unità, pari al 77,6%.

È un impegno che dimostra la costante attenzione agli aspetti formativi per tutte le persone del Gruppo, cui si rivolgono molti programmi di sviluppo delle competenze tecniche, manageriali, linguistiche, ecc..

Programmi globali per la leadership

We, Generali è il concept che sintetizza la visione della nostra trasformazione culturale e identitaria, a cui si ispirano in particolare due programmi di formazione globali, denominati Global Leadership Program Series e Global Leadership Program Accelerator, destinati specificatamente al Global Leadership Group (GLG, costituito da circa 200 manager che ricoprono ruoli chiave nell’organizzazione) e ad un gruppo selezionato di loro successori.

Sono ideati come percorsi formativi basati su due o tre moduli, costituiti da lavori preparatori, coaching individuale o di gruppo, attività sulla piattaforma sociale di apprendimento, scambi informali con membri del Group Management Committee, responsabili regionali e Country CEO. L’obiettivo principale è quello di permettere ai partecipanti di diventare elementi propulsori di We, Generali, focalizzandosi sui ruoli, le responsabilità e le competenze necessarie per essere agenti del cambiamento.

Il programma Leadership Agility in a Global Context rappresenta il primo passo di un percorso di sviluppo dedicato agli espatriati senior di Generali e a manager che lavorano in gruppi internazionali, finalizzato alla formazione di leader globali, in grado di valorizzare la diversità culturale del nostro Gruppo e di interpretare e guidare le istanze del cambiamento, trasformando la permanenza all’estero in un’esperienza di crescita.

La leadership globale diventa così una modalità di azione personale, che permette di trarre il massimo vantaggio dalle differenze culturali e di creare un ambiente in cui le idee possano prosperare ed essere implementate in modo trasversale in diverse aree geografiche, con il coinvolgimento dei colleghi a tutti i livelli dell’organizzazione.

146_0.jpg

Technical Excellence Program

tecn-ex.jpg

Il programma trova fondamento nell’ambito della partnership tra Assicurazioni Generali e l’Università degli Studi di Trieste, ed è rivolto a dirigenti, funzionari e figure professionali delle principali Professional Communitites (ramo Vita, Non-vita, Risk Management, Finanza, ecc.), basandosi sia su un approccio metodologico di taglio accademico sia su competenze e pratiche di business.

L’obiettivo è quello di garantire che le conoscenze tecniche e le capacità del nostro staff si consolidino e vengano progressivamente aggiornate per rispondere adeguatamente alle nuove istanze del mercato.

Nello specifico, l’obiettivo di tutti i corsi inclusi nel programma è quello di:

  • dotare le Professional Communities di specifiche conoscenze tecniche e capacità
  • creare in tutto il Gruppo un allineamento delle metriche e del linguaggio;
  • facilitare la condivisione di best practice all’interno del Gruppo, incentivando la collaborazione tra funzioni diverse;
  • promuovere il talento tecnico nel business.